Info generali,  Problemi particolari

Recensione Phon GAMA “G-EVO 3800 Ultra light Halogen Ion PLUS”

Ciao ragazze (esiste un altro ragazzo qui oltre me?)! E’ dalla guerra fredda che non faccio un post ma oggi DEVO recensirvi questo nuovissimo phon. Parliamo del “G-EVO 3800 Ultra light Halogen Ion PLUS”.

 

Questo articolo si rifà a un post che stato scritto nel gruppo FB da un nostro utente in dicembre 2019. Vi lasciamo qui la sua recensione, molto utile e ben fatta, a nostro avviso. Per delucidazioni ulteriori vi rimandiamo direttamente al post nel gruppo, che potrete vedere ovviamente solo se ne fate parte! 😉 Vi basterà digitare qualche parola chiave di vostro interesse nella barra di ricerca.

 

Questo non è un usuale phon, ma uno a infrarossi, con vera lampada alogena integrata (dunque non uno di quei vecchi con una semplice lucina rossa). Innanzitutto ve lo linko qui. ANCHE SE vi consiglio di passare da questo link per risparmiare, una volta copiato il codice per lo sconto bisogna andare in fondo alla pagina, cliccare su “nostro shop” in grassetto e partire alla ricerca di questo modello.

Secondo GAMA, il calore infrarosso, generando onde termiche molto lunghe, sarebbe in grado di asciugare il capello dall’interno all’esterno, in modo da

  1. ottenere uno styling molto più definito,
  2. dimezzare i tempi di asciugatura e mantenere la completa idratazione del capello.

Beh, promesse di non poco conto, ma debbo dirvi che effettivamente non ho mai avuto ricci così definiti e lucidi – sul crespo non so dirvi che effetti abbia perché appartengo allo 0,1% dei ricci senza una punta di crespo.

Il titanio dovrebbe bilanciare le cariche, oltre ad essere integrata una tecnologia “ion plus”, che secondo l’azienda genera l’80% in più di un phon tradizionale – ma di nuovo non so dirvi quanto sia efficace poiché non ho mai avuto capelli crespi. D’altro canto, la maggior idratazione è una garanzia contro il crespo!

Questa è una linea professionale, “salon exclusive” ma è presente anche la linea “consumer”, che mette in lista l’ozono come ulteriore tecnologia.

 

Devo dirvi che ho optato per questa variante soprattutto a causa della leggerezza garantita dal titanio (465g), e poi perché, come magari già saprete, un’elevata quantità di ioni è inevitabilmente destinata a produrre ozono. Aggiungerne altro non mi pareva il caso, visto che non ho un bagno di un chilometro quadrato, e probabilmente ci crepavo… Inoltre con questa linea sono inclusi accessori professionali (foto diffusore come esempio).

Dunque, tornando al phon, ero scettico ma effettivamente mantiene tutte le promesse dell’azienda: ho impiegato un paio di minuti per asciugare tutta la chioma, quando col phon prima ne impiegavo 25/30!! <3

 

Le righe che vedete in foto ci sono perché il filtro è ad incastro, quindi è possibile pulirlo e semplicemente rimetterlo per togliere ciò che va dentro il phon di tanto in tanto. Utile magari per evitare danneggiamenti.

 

La portata d’aria è molto ampia (ma anche i Parlux hanno una portata molto ampia). Quello che mi ha stupito è proprio questo calore da lampada alogena, il quale è risultato leggerissimo come temperatura vera e propria, ma ha asciugato parecchio prima di un phon normale. Che dire, poi, della lucentezza e definizione del riccio che ho ottenuto: è 100 volte superiore a Parlux e persino Dyson.

Non ho mai saputo se funzionino gli ioni, ma questa tecnologia infrarossa mi ha completamente sbalordito!

Nel video postato nel gruppo faccio vedere la lampada infrarossa. Su YouTube non si trova nessun video a riguardo, per questo ho pensato di mostrarla io.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il phon presenta un wattaggio basso (2000 watt): la performance deriva più dalla scelta dei materiali. Con le bocchette non l’ho provato, senza è sotto la media, col diffusore è bassino.

✅ Scrivendo questa recensione, dichiaro di non aver alcun conflitto d’interesse e di non trarre alcun profitto economico da una valutazione positiva del prodotto. (Y)

Vi ringrazio per l’attenzione. Sperando di esser d’aiuto, ci auguriamo di rivedervi presto!

 

Scritto da Matteo L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi